. . . Adesso osservo essenzialmente

P4LoveOsservoEssenzialmente.jpg

***

. . . Adesso osservo essenzialmente i movimenti corporei dei monti, acque, alberi e fiori. Dappertutto si vedono reminiscenze di movimenti analoghi nel corpo umano, di analoghi sentimenti di gioia e di dolore nelle piante. La sola pittura non mi basta; so che con i colori si possono creare delle qualità. – Nel più profondo dell’animo, con tutto il proprio essere e il proprio cuore si percepisce un albero autunnale in estate; vorrei dipingere questa malinconia . . .

*(Egon Schiele)*

{da una lettera a Franz Hauer, estate 1913}

*

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...